6° “Galà de l’Art” Montecarlo|Principato di Monaco.

Sabato 17 giugno: quella di oggi è stata una giornata impegnativa, fisicamente pesante e stancante come purtroppo è consuetudine per me quando affronto queste occasioni…

Ma c’è un ma, perché c’è anche un lato positivo e molto importante visto che da Montecarlo torno a casa con una bella soddisfazione!!
Era già una soddisfazione essere arrivati con soli altri 10 artisti (su 960 che si sono iscritti alle selezioni) alla presentazione e premiazione finale che si è svolta nell’elegante cornice del “The Fairmont Hotel”, uno dei più rinomati e frequenti del Principato. Ma è stata proprio la consapevolezza di essere passati alle selezioni con degli artisti bravissimi e aver ricevuto la nomina dei “migliori artisti italiani d’arte Contemporanea” per il 2017, che dopo aver visto ed ascoltato le presentazioni dei miei colleghi ho percepito che erano tutti molto bravi e preparati e che ottenere uno dei tre primi posti non sarebbe stato per niente facile. Quindi il fatto di tornare a Jesolo con un terzo posto in classifica è un più che buon risultato di cui mi sento davvero orgoglioso.
È stato emozionante sentire la lettura del mio aforisma da parte dell’ambasciatore: Dott Cristiano Gallo che mi ha poi rivolto il suo invito a continuare a crederci e farmi portavoce di un importante messaggio positivo che proprio grazie ai miei colori e la materia siliconica riesco a trasmettere ad un pubblico sempre maggiore e importante..
Quindi ancora una volta “avanti tutta sempre”!!
Ora ai primi tre classificati l’onore di esporre le tre opere vincitrici presso l’ambasciata d’Italia nel Principato di Monaco.
Dal canto mio non voglio vedere questo terzo posto di oggi non come punto di arrivo ma voglio pensare che possa essere un’altra nuova partenza che mi porterà ad altri importanti risultati. 

” L’ottimismo può fondare le sue radici anche nel dolore “